Cosa sapere sul web marketing trucchi per una strategia ottimale

Cosa sapere sul web marketing: trucchi per una strategia ottimale

Anche quando sei certo di aver creato un bel sito web, perfettamente curato in ogni dettaglio di grafica e con testi accattivanti, potresti incorrere in uno dei rischi comuni per chi ha una presenza digitale, ovvero quello di non essere trovato dai potenziali clienti interessati. Ciò si deve al fatto che la creazione di un sito ma anche l’apertura di un profilo su un social network sono solo dei primi passi, che devono essere seguiti da una strategia di web marketing puntuale e quanto più possibile multicanale. Riuscire a toccare tutti i punti di contatto con il proprio target, infatti, moltiplica le opportunità di conversione e o di vendita. Vediamo come fare di seguito.

Web marketing: perché è importante essere primi su Google

Uno dei luoghi comuni più veri nel settore del web marketing (approfondisci sul sito https://www.gianpaoloantonante.it/) è quello legato all’invisibilità che tocca tutti coloro che non riescono a ottenere la prima pagina nel posizionamento sui motori di ricerca per una determinata parola chiave. L’algoritmo di Google rappresenta in tal senso uno dei fattori che possono determinare il successo della propria presenza digitale. Per fortuna, non sono necessarie formule magiche per stregarlo, bensì solo pazienza, impegno e dedizione. Servono testi e contenuti di facile lettura, che sono scritti per persone reali e offrono un valore concreto. Le pagine devono avere una buona fruibilità ed essere organizzate secondo un’architettura chiara. Altri elementi che sono premiati da Google riguardano le meta-descrizioni per le immagini, che garantiscono accessibilità, e la presenza di un buon numero di link. La strategia di SEO on-site non offre risultati immediati: gli effetti concreti tendono a vedersi circa dopo tre mesi dal momento in cui si è iniziato a implementare il tutto. Ecco perché è fondamentale iniziare da subito a lavorare per il posizionamento del proprio sito.

Come scegliere le keywords giuste e sfruttarle per campagne di posizionamento

Un modo sicuro per arrivare primi su Google è senza dubbio quello di studiare campagne AdWords. La precisione di questo strumento è davvero senza paragoni, poiché permette di incrociare la miriade di dati a disposizione del gigante di Mountain View per ottenere una nicchia sulla quale operare attraverso delicate strategie di promozione e retargeting. Quest’attività richiede competenze tecniche e comporta un grado di complessità non trascurabile e spesso è necessario, nonché consigliabile, affidarsi a dei professionisti per strutturare la campagna. Una buona agenzia potrà lavorare fianco a fianco con il cliente, tenendo a mente budget e tempistiche per creare e gestire campagne pubblicitarie che si rivolgono a un pubblico altamente profilato. Grazie ai continui avanzamenti dello strumento AdWords, è possibile contare su algoritmi raffinati, che ottimizzano in automatico le prestazioni. Tuttavia, ciò non sostituisce l’input umano, che rimane imprescindibile: solo un team di professionisti del marketing digitale può mettere a punto e implementare una strategia completa.

Aumentare il posizionamento organico sui motori di ricerca con i social media

Se ti stai chiedendo come aumentare la visibilità su Google dopo aver pubblicato il tuo web, dovresti tenere a mente che non è solo sui motori di ricerca che si svolgono attività di posizionamento. In tal senso, i social media sono cruciali per attirare i potenziali clienti. Parallalelamente all’analisi SEO del sito web, infatti, dovrai valutare la tua attuale presenza sui social media e identificare o rivedere le piattaforme importanti per il tuo target di riferimento. Non è necessario scrivere contenuti ovunque, anzi, in alcuni casi può essere controproducente. Meglio concentrarsi su quelle davvero rilevanti per i tuoi obiettivi di marketing. Studiando piani editoriali ben bilanciati e campagne creative, avrai modo di entrare in connessione con il tuo pubblico e automaticamente godrai di un posizionamento su Google per tutte le parole legate al tuo brand.