Quando richiedere una consulenza in diritto societario

Quando richiedere una consulenza in diritto societario

Il consulente in diritto societario (vedi qui https://www.studiolegaleadamo.it/servizi/aree-di-competenza/diritto-societario) è un professionista specializzato nella risoluzione di problematiche ben specifiche all’interno di società di vario tipo, come ad esempio quelle relative alle conflittualità tra soci, alle irregolarità di bilancio o altro. Si tratta pertanto di una figura professionale fondamentale per quanti sono soci o titolari di aziende, tanto è vero che sin dalla fondazione, la maggior parte delle società si avvale della collaborazione di un esperto in diritto societario che sappia guidare la nuova realtà in tutti quei settori e campi regolamentati dal Codice Civile.

Al momento della formazione di una Società, infatti, la presenza di un avvocato esperto in diritto societario è fondamentale per poter gestire tutta la procedura relativa alla fondazione. Si dovrà infatti procedere con la stesura dello Statuto, la registrazione alla Camera di Commercio, l’apertura della Partita IVA, il versamento del capitale iniziale e la preparazione di tutta quella documentazione fondamentale alla perfetta riuscita di una Società. Pertanto, diventa necessario che i soci vengano seguiti da un esperto in materia e si avvalgano di un’assistenza societaria legale per avere la sicurezza di preparare tutta la documentazione in maniera corretta.

Anche in caso di fusioni societarie la presenza di un consulente in diritto societario diventa di primaria importanza: in questo caso, infatti, il professionista potrà verificare tutti gli aspetti legali e la regolarità delle due o più aziende che hanno intenzione di dare vita alla fusione.

Consulenza in diritto societario e gestione aziendale

Un consulente in diritto societario è il professionista al quale rivolgersi ogni volta che si verificano delle situazioni di cattiva gestione dell’azienda. Quando si parla di mala gestione ci si può rivolgere a diverse situazioni, che vanno dai conflitti personali tra i soci al sorgere di situazioni di conflitto di interesse, fino alla gestione di eventuali irregolarità amministrative che si possono riscontrare nella stesura dei contratti di lavoro e di fornitura, ossia con dipendenti e fornitori. La presenza di un avvocato specializzato in diritto societario risulta fondamentale sia quando tali problematiche sorgono per inesperienza sia, soprattutto, quando vengono realizzate con dolo. Proprio per questo motivo, è sempre importante rivolgersi al professionista prima di procedere con determinate azioni, come stesure di contratti o operazioni amministrative di vario tipo: in tal modo si potranno evitare errori che, in molti casi, risultano particolarmente dannosi per la società sia dal punto di vista economico sia per quanto riguarda l’immagine.

Considerando l’importanza di poter contare sulle direttive di un avvocato esperto in diritto societario, molte grandi società e aziende dispongono di dipartimenti legali interni, in grado di gestire al meglio tutto quanto riguarda la gestione amministrativa e la conduzione societaria. In altri casi, ossia quando si è alla guida di società di minori dimensioni, ci si rivolge invece a consulenti esterni. In entrambe le situazioni, questa figura professionale risulta di fondamentale importanza per garantire la massima trasparenza e, in diverse situazioni, risulta la figura chiave per la risoluzione di problematiche nate da errori o cattiva gestione.

Competenza e professionalità

Non sempre è facile trovare un consulente in diritto societario in grado di garantire un’elevata competenza e professionalità in tutti i settori delle società moderne. Molto spesso, infatti, i consulenti si specializzano in diritto societario e, successivamente, in gestioni specifiche di alcuni tipi di società, siano esse per capitali o di persone, per azioni, società cooperative, sportive o molto altro. Per questo motivo, prima di richiedere una consulenza in diritto societario può essere una buona norma verificare la specializzazione del consulente al quale ci si vuole rivolgere in modo da avere la garanzia che questi possa risolvere le eventuali problematiche insorte all’interno della società stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *